Il mobile sta assumendo sempre più importanza nel ecommerce. Il dato è incontrovertibile ed il trend è in forte crescita da alcuni anni.

Ma in termine di pagamento e valore, da dove arrivano gli ordini più importanti?

La seguente statistica, che fa parte di un report realizzato da Monetate , fornisce delle indicazioni sul valore medio d’acquisto degli ordini di online in tutto il mondo avvenuti nell’ultimo trimestre del 2017, differenziati in base al tipo di dispositivo da cui è stato effettuato l’ordine.

In questo trimestre, gli ordini online che erano stati effettuati da uno smartphone avevano un valore medio di 108,83 dollari USA.

Durante questo periodo, gli ordini online generati tramite traffico diretto avevano un valore medio di 130,03 dollari statunitensi, come si evince nella tabella qua sotto. Questa statistica fornisce infatti informazioni sul valore medio dell’ordine online in tutto il mondo, nel quarto trimestre del 2017, differenziati in base alla fonte di traffico. Durante questo trimestre, gli ordini online trasmessi attraverso i social media avevano un valore medio di 102,88 dollari USA, testimoniando la crescente importanza dei social.

 

Gli smartphone erodono sempre più spazio ai dispositivi desktop in termini di visite ai siti B2C, ma restano indietro in termini di entrate:

Nel terzo trimestre del 2017 gli smartphone hanno rappresentato il 58% delle visite al sito Web al dettaglio, ma hanno generato solo il 38% dei ricavi dello shopping online per gli ecommerce.

Maggiori dettagli sui valori medi degli ordini, secondo i dispositivi utilizzati ed altre informazioni relative all’ecommerce le trovate nel report di Monetate, cliccando qui

Pin It on Pinterest

Share This