PayPal e la tecnologia NFC s’incontrano e nasce un unico grande amore per le transazioni economiche wireless.

Lo hanno già fatto Google, VISA e Apple, ma quando il primo presentò Google Wallet con NFC, si può dire che Paypal non la prese molto bene ed annunciò battaglie legali per violazione di brevetti.

Oggi, PayPal mette da parte il rancore e festeggia la sua applicazione che, presentata al MobileBeat 2011, consente ai proprietari del Nexus S di richiedere e trasferire dati tra due smartphone.

In poche parole, sfruttando la tecnologia Peer to Peer, i titolari di un conto PayPal possono pagare ed essere pagati grazie a un semplice “bacio” tra due smartphone che sono abilitati alla funzione tramite l’apposito widget per sistema operativo Android.

Per ora, l’applicazione funziona solo negli USA e non è possibile pagare esercizi commerciali o distributori automatici, ma sicuramente questa possibilità sarà garantita a breve.

Ecco qui il video dimostrativo con l’imperdibile scenetta d’amore:

(Via Thepaypalblog)

Pin It on Pinterest

Share This