Amazon Prime Day 2019

19 Giu 2019 | Amazon

Con i primi di luglio partono i saldi estivi 2019. Nelle varie regioni le date cambiano, ma nella maggior parte del Paese iniziano il 6 di Luglio e fsi concludono a fine agosto. Complice un maggio freddo e piovoso le proposte in saldo, soprattutto nel settore e calzature ed abbigliamento, si presentano molto interessanti.

Ma i saldi non riguardano solo i negozi fisici, bensì anche quelli online, primo fra tutti l’iniziativa Prime Day, che Amazon organizza dal 2015 per i clienti Prime. Milioni di prodotti scontati per un evento che è già entrato nella storia dello shopping online. E’ il contraltare estivo del Black Friday.

Se Le informazioni sul prime day 2019, continuano ad essere avvolte da un alone di mistero, perché Amazon comunica la data solo a ridosso dell’evento, ripercorriamo cosa è successo nel 2018, in modo che tu abbia la percezione dell’importanza dell’iniziativa, analizzando i prodotti best seller in ciascun Paese.

Durante Prime Day 2018 il prodotto più acquistato è stato Fire TV Stick con Alexa Voice Remote, che non solo è stato il dispositivo bestseller, ma anche il prodotto più venduto tra tutti i produttori in tutte le categorie di Amazon a livello globale.

I prodotti più venduti in tutto il mondo, esclusi i Dispositivi Amazon sono stati:

  • U.S.: Instant Pot 6 Qt 7-in-1 multiuso; Test DNA 23 e Me; e LifeStraw filtro per l’acqua personale
  • U.K.: Telefono cordless di Bosch; pastiglie per lavastoviglie Finish; presa intelligente TP Link
  • Spagna: SanDisk Ultra Android – 64 GB microSDXC scheda di memoria con adattatore SD; robot aspirapolvere Cecotec Conga Excellence 990 4 in 1 iTech 3.0
  • Singapore: Coca-Cola zero zuccheri; Play-Doh modella e impara, modella una storia; robot aspirapolvere Cecotec Conga Excellence 990 4 in 1 iTech 3.0
  • Olanda: Osmart Zigbee presa intelligente; Philips Tonalità Bianca Atmosfera GU10 LED Spot; Sandisk Micro SD
  • Messico: detergente Ace; cavo di ricarica USB Amazon Basics
  • Lussemburgo: padella Jamie Oliver Tefal; filtro acqua Brita; lampada solare in barattolo da conserva con connettore USB
  • Giappone: TOP SUPER NANOX detergente liquido per lavatrice + ricarica extra large, SAVAS Whey Proterin 100 al gusto di cocco 1050g
  • Italia: Pastiglie per lavastoviglie Finish Tutto in 1; Braun MultiGrooming Kit Precision Rasoio 9-in-1 per lo styling della barba; aspirapolvere ricaricabile Broom 2-in-1 Freedom
  • India: telefono cellulare Redmi Y2 Gold 32 gb; sale Tata; Power Bank 2i Mi 10000mAH Li Polymer
  • Germania e Austria: iscrizione a Playstation Plus; Padella Jamie Oliver di Tefal; Osram Smart+ Zigbee
  • Francia: Playstation Plus; scheda di memoria microSDXC SanDisk Ultra 64GB, presa con connessione TP Link Wi-Fi
  • Cina: spazzolino da denti Philips Sonicare HealthyWhite HX6730: termometro da orecchio Braun Digital; fondotinta idratante Paul & Joe Beaute
  • Canada: Instant Pot 6Qt 7-in-1 Multi uso; LifeStraw, filtro per l’acqua personale; Auricolari Bose QuietComfort con cancellazione del rumore
  • Belgio: SanDisk; Osram Zig Bee; Philips Hue
  • Australia: PS4 Pro 1TB Console con Bonus Fortnite Content; FIFA 18 PS4; Philips Hue lightbulbs

Le piccole e medie imprese che vendono su Amazon hanno registrato in tutto il mondo vendite per più di 1 miliardo di $ nel corso del Prime Day 2018, lasciando presagire un ulteriore incremento per l’edizione 2019.

Amazon Prime Day continua ad essere una opportunità di vendite estremamente interessante per tutti i Seller, anche per quelli che non usufruiscono del servizio Prime, perché il traffico aumenta vertiginosamente e l’opportunità e visibilità è importante per tutti.
Amazon promuove infatti l’evento anche su media esterni, giornali, televisioni e siti web.

Quindi come puoi organizzarti per sfruttare al massimo questa opportunità?

Se sei un seller che può avvalersi del servizio prime avrai già avviato i contatti con il team Amazon, definendo quantità, prodotti e prezzi a cui vorrai offrire i tuoi deal, in accordo con la regia Amazon.
Infatti i seller per il Prime Day, potevano inoltrare ad Amazon le proprie promozioni per Prime Day a partire dal 1 Aprile fino al 17 Maggio 2019. Qualora le proposte fossero state accettate, i seller hanno tempo fino al 27 giugno per inviare la merce nei centri logistici Amazon.
Se invece spedisci dalla tua logistica e non hai prodotti in FBA, hai tempo per preparare le tue offerte.

Dalle indiscrezioni che si raccolgono, si ipotizza che il Prime Day si svolgerà a metà luglio.
Come già anticipato, Amazon svela la data a ridosso dell’evento, per cui è bene che i seller si organizzino come per i saldi!

Ecco la mia strategia in 5 fasi.

  • CONOSCERE I CONCORRENTI. Come propongono il prodotto? A quale prezzo? Su cosa puntano? Fanno promozioni? Cosa dicono le recensioni? Questo ti permette, ad esempio, di capire quali sono i punti di forza su cui puntare (magari qualcuno non ti era venuto in mente) o quali gli aspetti carenti che invece puoi soddisfare tu con la tua offerta.
  • SCEGLI UN PRODOTTO CHE POSSA ESSERE COMPETITIVO IN TERMINI DI PREZZO ma che nello stesso tempo non ti penalizzi sulla marginalità. Fatta eccezione per i grossi brand, a parità di recensioni, un cliente sceglierà i prodotto con il prezzo minore. Ecco perché ti sconsiglio di inserzionare tutto il tuo catalogo. Scegli al contrario tra i tuoi prodotti di punta quelli che ti permettono di giocare sul prezzo, fare promozioni e mantenere nello stesso tempo la marginalità.
  • USA LE GIUSTE PAROLE CHIAVE per vendere maggiormente visibile i tuoi prodotti affinchè i clienti possano trovarli più facilmente. Migliorare la SEO su Amazon ti permette di incontrare le esigenze dei clienti che cercano un prodotto come il tuo.
  • PUNTA A FEEDBACK E RECENSIONI positive su prodotto e servizio. Sono infatti utili a migliorare la tua «classifica» su Amazon e a farti concorrere, insieme a prezzo e altri parametri, alla Buy Box.
  • USA LE CAMPAGNE AMAZON DI PRODOTTI SPONSORIZZATI per aumentare le vendite. Grazie a queste campagne fatti i prodotti appariranno in pagine speciali, dove i clienti potranno vederli più facilmente. Mentre gli Sponsored Products, come dice la parola stessa, si rivolgono ai singoli prodotti, gli Sponsored Brands, con la stessa logica, danno rilevanza al tuo marchio registrato su Amazon attraverso la funzione BRAND REGISTRY che ti permette, se sei proprietario di un brand, di registrarlo sul Registro Marche di Amazon e di avere accesso a molti vantaggi.

In sintesi, inizia subito a selezionare i tuoi prodotti in vendita, ottimizzandoli al meglio e che risultino possibilmente nella prima pagina di vendita per le “keyword” relative con i volumi maggiori. La visibilità è fondamentale ed in un evento come il Prime day, ancora di più!

I Saldi promozionali sono un ottimo modo per migliorare il tuo ranking e la tua visibilità. Imposta il lancio di un prodotto dalla prima settimana di Luglio in modo da sfruttare l’onda del Prime Day 2019 per aumentare la tua visibilità, la raccolta dei feedback e recensioni e per migliorare le vendite. Tutti questi fattori contribuiscono al raggiungimento di un buon ranking.

L’iniziativa Amazon Prime Day attirerà clienti aumentando in modo considerevole il traffico, per cui devi mettere in atto tutte le strategie per sfruttare questo aumento di traffico organizzando il lancio dei tuoi prodotti da subito.

Il raggiungimento del successo in questo periodo è propedeutico per il lavoro autunnale e la preparazione del Black Friday 2019.

Pin It on Pinterest